Budapest, la capitale e città più popolosa dell’Ungheria, vista dallo Spazio [FOTO]

Budapest è divisa da nord a sud dal fiume Danubio, il secondo fiume più lungo in Europa, che si può vedere attraversare sinuoso la città

MeteoWeb

Budapest, capitale e città più popolosa dell’Ungheria, è mostrata in questa immagine acquisita dalla missione Copernicus Sentinel 2.

Budapest, che copre un’area di circa 525 km quadrati, sorge al centro del Bacino Carpatico, nell’Ungheria centrale. In questa immagine, acquisita il 28 luglio 2020, la città appare di colore rossastro al centro ed è circondata da campi nei colori beige e verde.

Budapest è divisa da nord a sud dal fiume Danubio, il secondo fiume più lungo in Europa, che si può vedere attraversare sinuoso la città. Il fiume forma una barriera naturale che divide la città in Buda e Pest, con Buda sulla parte occidentale, collinare della città, e Pest sulla parte orientale.

Buda e Pest sono collegate da otto ponti, il più antico e più noto è il Ponte delle Catene (ponte Széchenyi Chain), che fu costruito negli anni ’40 del 1800 e prende il nome da István Széchenyi, uno dei principali fautori della sua costruzione.

Nella parte sinistra dell’immagine, la macchia scura di vegetazione è il parco collinare di Normafa, noto principalmente per la sua veduta panoramica. La produzione agricola è importante per l’economia ungherese, con circa 93.000 km quadrati di terreno coltivato che coprono il 50% circa della superficie totale della nazione. Le coltivazioni più importanti dell’Ungheria includono mais, frumento, orzo, patate e semi di girasole.

Copernicus Sentinel-2 è la prima missione ottica di osservazione della Terra del suo genere a includere tre bande infrarosse nella parte della ‘estremità rossa’ dello spettro elettromagnetico –  che fornisce una visione più dettagliata dello stato della vegetazione rispetto a ciò che i nostri occhi possono vedere. Ciò permette a Sentinel-2 di fornire immagini che possono essere utilizzate per distinguere tra diversi tipi di colture, oltre a dati su numerosi indici delle pianti come l’indice dell’area fogliare, il contenuto fogliare di clorofilla e il contenuto fogliare di acqua – tutti elementi essenziali per un monitoraggio accurato della crescita delle piante.

Questa immagine fa parte del programma video Earth from Space.