Ciclone Mediterraneo, piogge torrenziali in Tunisia: 3 morti tra Thala e Borj Chakir

Sono tre le persone morte in Tunisia a causa delle forti piogge che si sono abbattute sul Paese

MeteoWeb

Forti piogge si sono abbattute sul Nord Africa lo scorso fine settimana, generate dal Ciclone Mediterraneo che sta provocando nubifragi e gravi danni anche al Sud Italia: il portavoce della Protezione civile tunisina, Moez Triaa, ha reso noto che nel Paese hanno perso la vita 3 persone. A Thala, nel Nord/Ovest, due giovani di 20 e 27 anni sono morti dopo che la loro auto è stata spazzata via dalla furia dell’acqua. Un 24enne è deceduto nelle stesse circostanze a Borj Chakir, nei pressi della capitale.