Coronavirus: da Novembre gli USA aprono i confini con Canada e Messico ai viaggiatori vaccinati

A partire da Novembre le persone che effettuano viaggi non essenziali e che forniscono prova della vaccinazione potranno entrare negli Stati Uniti

MeteoWeb

La Casa Bianca ha annunciato un nuovo allentamento delle restrizioni imposte a causa della pandemia di Coronavirus, relativamente ai confini terrestri con Canada e Messico, per i viaggiatori stranieri.
Secondo quanto riferito da funzionari della Casa Bianca e riportato dal Washington Post, a partire da Novembre le persone che effettuano viaggi non essenziali e che forniscono prova della vaccinazione potranno entrare negli Stati Uniti per turismo o visite ai familiari. Da Gennaio tutti i viaggiatori che attraverseranno il confine terrestre dovranno essere vaccinati, anche chi si sposta per motivi essenziali.