Il ciclone Shaheen si sposta nello Yemen, alluvione lampo travolge Mukalla: auto spazzate via e gravi danni, un morto [FOTO e VIDEO]

Colpo di coda del ciclone Shaheen nello Yemen: domenica ha colpito il vicino Oman prima di essere declassato a depressione tropicale

/
MeteoWeb

Piogge torrenziali hanno causato inondazioni diffuse nella città di Mukalla, nel sud dello Yemen, dove un giovane ha perso la vita: lo ha confermato un funzionario locale.
Le inondazioni hanno aggravato la situazione del Paese più povero della penisola arabica, che ha sopportato 7 anni di guerra.
La pioggia ha sferzato Mukalla mercoledì, giorni dopo che un potente ciclone è stato declassato a tempesta tropicale: Shaheen ha effettuato il landfall in Oman, dove sono morte 12 persone.
Un funzionario yemenita ha affermato che le piogge hanno causato inondazioni che hanno spazzato via le auto a Mukalla, danneggiato negozi e case, e abbattuto i pali della luce.

Almeno 10 auto sono state spazzate via e diverse case sono state danneggiate, mentre un giovane è morto,” ha detto il funzionario.
I meteorologi di Aden, la seconda città dello Yemen, a ovest di Mukalla, sulla costa meridionale del Paese, avevano previsto un colpo di coda del ciclone Shaheen che domenica ha colpito il vicino Oman prima di essere declassato a depressione tropicale.
Nel Golfo, in Iran, sono stati segnalati 6 morti mentre anche gli Emirati Arabi Uniti, che confinano con l’Oman, sono stati messi in allerta.

Decine di persone vengono uccise ogni anno in tutto lo Yemen in alluvioni lampo causate da forti piogge.

Il ciclone Shaheen travolge lo Yemen, alluvione lampo a Mukalla [VIDEO]