Il Meteo in Veneto: oggi e domani ancora temporali, rinforzo dei venti nelle prossime ore

Domani tempo variabile con cielo in prevalenza molto nuvoloso

MeteoWeb

Mercoledì ancora instabilità, con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o temporale specie su Prealpi e pianura; non si escludono locali fenomeni intensi (forti rovesci e quantitativi localmente consistenti) sulle zone costiere e sulla pianura centro-orientale. Da mercoledì pomeriggio fino a tutto giovedì rinforzo dei venti: Bora da tesa a forte su costa e pianura limitrofa (in particolare su costa centro-meridionale e su pianura sud-orientale); venti da nord/nordest tesi e a tratti forti sulle dorsali prealpine, localmente sulle zone pedemontane centro-orientali anche per raffiche di Foehn“: è quanto segnalano gli esperti Arpav in relazione alla situazione meteo delle prossime ore in Veneto. Per quanto riguarda invece l’evoluzione generale, “mercoledì una circolazione ciclonica continuerà ad interessare l’Europa centrale, determinando condizioni di variabilità. Da giovedì lo spostamento del nucleo depressionario sull’Italia meridionale lascerà spazio all’ingresso di correnti nord-orientali che determineranno tempo più stabile, con rinforzo dei venti di Bora, specie sulla costa. Da sabato un nuovo minimo depressionario in ingresso dall’Europa orientale interesserà l’Italia settentrionale convogliando correnti asciutte e più fredde da Est. Sulla regione il tempo sarà in prevalenza soleggiato e ancora caratterizzato da rinforzi di Bora, specie sulla costa. Le temperature tenderanno a scendere sia nei valori minimi che in quelli massimi“.

Oggi tempo ancora instabile con cielo in prevalenza nuvoloso. Probabili precipitazioni sparse, a tratti diffuse, con frequenti rovesci e temporali, specie su pianura centro-orientale e costa. Nel tardo pomeriggio/sera tendenza ad attenuazione e diradamento dei fenomeni sulle zone montane e occidentali. Limite della neve in abbassamento fino a 1900-2000 m sulle Dolomiti settentrionali in caso di forti rovesci. Temperature massime in diminuzione con valori un po’ inferiori alla media del periodo. Rinforzo dei venti da nord-est, con tratti di Bora tesa (localmente forte in serata sui settori meridionali) su costa e pianura limitrofa. Sulle zone pedemontane rinforzi da nord. Sui rilievi venti da nord-est in intensificazione fino a tesi, o a tratti forti in serata, con dei rinforzi anche nelle valli.

Domani tempo variabile con cielo in prevalenza molto nuvoloso.
Precipitazioni: Probabili precipitazioni, in prevalenza deboli e sparse nella notte fino a parte della mattinata, specie sulle zone centro-orientali della pianura. In seguito temporaneo esaurimento delle precipitazioni seguito da una successiva ripresa in serata con fenomeni deboli e sparsi, in particolare in pianura. Nel complesso la probabilità di precipitazioni sarà medio-bassa (25-50%). Il limite della neve sarà sui 2200/2300 m.
Temperature: Minime senza notevoli variazioni, massime in diminuzione.
Venti: In pianura venti in prevalenza dai quadranti orientali deboli/moderati nell’entroterra, moderati/tesi su costa e pianura limitrofa con ulteriore rinforzo a fine giornata quando potrebbero risultare a tratti anche forti sui settori meridionali. Nelle valli deboli/moderati di direzione variabile, con locali rinforzi per episodi di Foehn in alcune valli; in quota venti tesi da nord-est, forti in alta quota.
Mare: In prevalenza molto mosso, specie sulle zone meridionali.

Venerdì 8 al mattino cielo in prevalenza nuvoloso per nuvolosità stratiforme diffusa. Tendenza ad attenuazione della nuvolosità nel corso del pomeriggio a partire da ovest.
Precipitazioni: Generalmente assenti salvo possibili deboli locali fenomeni sparsi nelle prime ore.
Temperature: Minime senza notevoli variazioni o in locale ripresa, massime in aumento.
Venti: Bora tesa su costa e pianura limitrofa, a tratti anche forte sui settori meridionali. Nell’entroterra della pianura venti dai quadranti orientali moderati sui settori meridionali, deboli, a tratti moderati altrove. Nelle valli deboli di direzione variabile, eccetto rinforzi per episodi di Foehn nelle valli esposte a nord; in quota moderati/tesi da nord-est tra la notte e il mattino, poi in attenuazione, salvo residui rinforzi sulle creste prealpine.
Mare: In prevalenza molto mosso, specie sulle zone meridionali.

Sabato 9 tempo in prevalenza stabile con cielo sereno o poco nuvoloso, a tratti irregolarmente nuvoloso, specie nel pomeriggio. Precipitazioni generalmente assenti. Temperature in generale diminuzione. In pianura Bora moderata/tesa, a tratti forte, sulla costa. In quota moderati da nord-est, in rinforzo al pomeriggio/sera.

Domenica 10 al mattino nuvolosità irregolare, ampie schiarite nella seconda parte della giornata. Temperature in ulteriore diminuzione. Precipitazioni generalmente assenti. Residui rinforzi di Bora in pianura, specie al primo mattino; in quota venti moderati/tesi da nord-est.