Il ricercatore Marco Buttu in Antartide: “adesso qui siamo in piena estate e abbiamo -46°C. Spero che Jim ci porti un po’ di frutta e verdura”

Un nuovo aggiornamento dall'Antartide grazie al ricercatore sardo Marco Buttu in missione alla base concordia

MeteoWeb

Il ricercatore sardo dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) Marco Buttu, in missione in Antartide presso la Stazione Concordia per la 36ª spedizione “ItaliAntartide” del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), ha pubblicato un nuovo aggiornamento sulla situazione attuale al Polo Sud, in cui si trova presso la base di ricerca permanente italo-francese che è situata a 3.233 metri di altitudine sul livello del mare, in una delle aree più estreme del pianeta.

Carissimi – ha scritto su facebook – i nove mesi di isolamento dal resto del mondo stanno per terminare 😍 La prossima settimana il Basler pilotato da Jim dovrebbe decollare dalla costa per venire qua ❤ Spero portino un po’ di frutta e verdura 🙂 Lasceremo Concordia tra circa tre settimane e a quel punto finalmente vedremo pinguini e foche, ovvero, altri esseri viventi, dopo aver trascorso un anno lontani da ogni forma di vita. Questo è il cielo di alcuni mesi fa, nel mezzo della lunga notte. Adesso abbiamo 24 ore di luce e temperature quasi estive, -46°C mentre scrivo. Vi mando un caro saluto dall’Altopiano. Buona vita in salute e libertà. A presto 🙂 😘

aurora boreale