L’annuncio della NASA: a Febbraio il primo lancio della missione Artemis verso la Luna

La NASA ha annunciato di voler lanciare, a Febbraio, la sua missione senza equipaggio Artemis 1, prima fase del piano degli USA per riportare gli esseri umani sulla Luna

MeteoWeb

La NASA punta all’inizio del prossimo anno per il lancio inaugurale del suo prossimo megarazzo: lo Space Launch System.
Il gigantesco vettore, il primo dopo il programma Apollo, è in ritardo di mesi (il lancio era inizialmente previsto a Novembre), ma potrebbe potenzialmente volare il 12 Febbraio se i suoi test finali andranno bene, secondo quanto hanno confermato nelle scorse ore i funzionari della NASA. A Febbraio, dunque, si aprirà la prima finestra di lancio per la missione Artemis 1 senza equipaggio intorno alla Luna.

Lo Space Launch System, o SLS, è il razzo che la NASA sta sviluppando per portare gli astronauti sulla Luna, su Marte e in altre destinazioni lontane come parte del programma Artemis dell’Agenzia, che mira a inviare gli astronauti sul satellite già nel 2024 per stabilire un presenza umana sostenibile a lungo termine sulla Luna e intorno ad essa.

Sono due le componenti principali: il razzo SLS e la capsula dell’equipaggio Orion. Mercoledì scorso gli ingegneri hanno posizionato la capsula in cima al mega lanciatore alto 98 metri all’interno dell’High Bay 3 dello storico Vehicle Assembly Building (VAB) presso il Kennedy Space Center in Florida. La procedura ha segnato il completamento di un’importante pietra miliare per l’Agenzia e ha dato il via al conto alla rovescia per il lancio.

Insieme, i due componenti voleranno la prima missione del programma lunare Artemis della NASA, come parte di un volo senza equipaggio intorno alla Luna che dovrebbe essere lanciato all’inizio del prossimo anno. Il volo, chiamato Artemis 1, dovrebbe partire il 12 Febbraio.

Il posizionamento “è una pietra miliare davvero importante“, ha affermato Mike Sarafin, responsabile del programma Artemis 1 della NASA durante una conferenza stampa. “Dimostra che siamo in dirittura d’arrivo verso la missione“.

Durante lo stesso briefing, Tom Whitmeyer, vice amministratore associato per lo sviluppo dei sistemi di esplorazione presso il quartiere generale della NASA, ha detto ai giornalisti che il razzo e la capsula dell’equipaggio verranno lanciati dal Launch Pad 39B alla fine di Dicembre per dei test.
Artemis 1 è il primo passo per far sbarcare la prima donna e la prima persona di colore sulla Luna,” ha aggiunto Whitmeyer. “È un risultato molto importante per questo Paese e siamo entusiasti dei progressi della missione finora“.