Le mappe mensili della sismicità: a Settembre 1399 scosse, 46 terremoti al giorno

Anche nel mese di Settembre gli unici terremoti al di sopra di magnitudo 4 sono stati localizzati al di fuori dei confini nazionali

MeteoWeb

Sono stati 1399 gli eventi localizzati dalla Rete Sismica Nazionale dal 1 al 30 settembre 2021, un numero in crescita rispetto allo scorso mese di agosto, con una media che sale a oltre 46 terremoti al giorno. Di questi, 141 hanno avuto una magnitudo pari o superiore a 2.0 e 18 magnitudo pari o superiore a 3.0. Anche nel mese di settembre – spiegano gli esperti INGV in un approfondimento pubblicato sul blog INGVterremoti – gli unici eventi al di sopra di magnitudo 4 sono stati localizzati al di fuori dei confini nazionali: due in Albania, entrambi di magnitudo ML 4.2, il 15 settembre nei pressi della città di Podgorica ed un altro nel territorio della Bosnia, l’8 settembre di magnitudo ML 4.0.

In Italia sono da ricordare nel mese di settembre due sequenze sismiche con terremoti di magnitudo superiore a 3: la prima al largo della Costa Siciliana nord occidentale nelle vicinanze di Trapani (magnitudo massima ML 3.4), la seconda in un’area a nord del comune di Valdobbiadene, in provincia di Treviso (magnitudo massima ML 3.6).

Le mappe, insieme ad altri prodotti del monitoraggio, sono disponibili sul sito dell’Osservatorio Nazionale Terremoti e sul Portale Web dell’INGV.