L’equipaggio della missione NASA-SpaceX “Crew-3” è pronto al lancio: c’è anche l’astronauta tedesco Matthias Maurer

Si avvicina il lancio della missione NASA-SpaceX "Crew-3": la prima opportunità di lancio è per domenica 31 ottobre 2021

MeteoWeb

È tutto pronto per la missione NASA-SpaceX “Crew-3”: a bordo della capsula Crew Dragon “Endurance” di SpaceX, saliranno l’astronauta tedesco dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) Matthias Maurer e poi gli astronauti Raja Chari, Thomas Marshburn e Kayla Barron. Direzione la Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

La prima opportunità di lancio dalla base NASA di Cape Canaveral, in Florida, è per domenica 31 ottobre 2021 (alle 06.21 GMT), con una data di riserva per il 3 novembre. La “Endurance” attraccherà alla Stazione Spaziale 22 ore dopo il lancio, consentendo una breve sovrapposizione con i membri dell’equipaggio “Crew-2” che lasceranno la ISS la prossima settimana. Quando a bordo dell’avamposto lunare ci saranno Maurer e il francese Thomas Pesquet, attuale comandante della ISS, l’Europa avrà contemporaneamente due astronauti nello spazio.

Maurer è al suo primo volo spaziale e sarà anche il 600° essere umano a volare nello spazio; la sua missione si chiamerà “Cosmic Kiss”. Trascorrerà circa 6 mesi in orbita, vivendo e lavorando in microgravità, occupandosi di 35 esperimenti scientifici europei oltre a quelli internazionali, già presenti a bordo. Matthias Maurer è abilitato a svolgere attività extra veicolari (EVA) sia nella tuta spaziale russa Orlan sia in quella americana EMU e si prevede che effettuerà almeno una passeggiata spaziale con la tuta russa durante la sua missione per attività di supporto all’integrazione del braccio robotico europeo (ERA) arrivato sulla ISS nel luglio 2021.

A febbraio 2022, sul prossimo volo di una navetta Dragon di SpaceX, con la missione “Crew-4”, ci sarà anche l’astronauta italiana dell’ESA, Samantha Cristoforetti, che assumerà anche il comando della ISS. Sarà la prima donna astronauta europea a comandare la base orbitante e a effettuare un’attività extraveicolare.