Maltempo, venti di 165km/h in Australia: alberi abbattuti, tetti divelti e 450.000 persone al buio a Melbourne – FOTO

Tetti divelti, alberi abbattuti, oltre 450.000 case senza corrente elettrica, servizi ferroviari interrotti: sono alcuni dei danni prodotti dai forti venti che hanno colpito lo stato australiano di Victoria

  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
  • Foto di James Ross / Ansa
    Foto di James Ross / Ansa
/
MeteoWeb

Forti venti nella città di Melbourne e nello stato australiano di Vittoria hanno divelto tetti, abbattuto alberi e lasciato oltre 450.000 case senza corrente elettrica. I danni alla rete elettrica sono gravi, tanto che alcuni clienti potrebbero non avere elettricità nel corso del weekend o addirittura fino all’inizio della prossima settimana.

Il Victoria State Emergency Service ha dichiarato di aver ricevuto oltre 2.500 richieste di aiuto, con circa 300 persone che hanno segnalato danni alle loro proprietà. I residenti riportano alberi sradicati e danni ovunque (vedi foto della gallery scorrevole in alto). Anche i servizi internet sono andati fuori uso per circa 125.000 famiglie, influenzando migliaia di persone che lavorano ancora da casa. Anche le aziende sono state colpite dai blackout. Alcuni servizi ferroviari sono stati sospesi e diversi centri di vaccinazione sono stati chiusi a causa del maltempo.

Christie Johnson, meteorologa del Bureau of Meteorology, ha dichiarato che diverse località hanno registrato le loro raffiche di vento più forti in 10 anni o più, come la montagna Ben Nevis, dove sono stati registrati venti di 117km/h. Nello Stretto di Bass, tra Vittoria e Tasmania, sono stati registrati venti di 165km/h. Johnson ha spiegato che il vento è stato causato da un intenso sistema di bassa pressione che si sposta sullo stato: dovrebbe ridursi nella serata di oggi.

La tempesta ha provocato danni anche nella città di Adelaide, lasciando 300.000 case e aziende senza energia elettrica.