Maltempo: le isole minori delle Eolie senza collegamenti marittimi da 3 giorni

Il mare agitato a causa del maltempo contribuisce all'assenza di collegamenti marittimi per le isole minori delle Eolie da tre giorni

MeteoWeb

Le isole minori delle Eolie sono prive di collegamenti marittimi da tre giorni. Oltre che per il mare agitato, difficolta’ anche per le strutture portuali carenti. Forti disagi sia per il cambio medici che per le scuole sempre a corto di docenti e anche per le derrate alimentari e farmaci che scarseggiano. Collegate invece Lipari, Salina e Vulcano (con difficolta’ per l’attracco) sia da navi della Siremar-Caronte che da aliscafi della Liberty Lines.

Alle 6 da Milazzo e’ partita la nave “Isola di Vulcano” per le principali isole eoliane, e alle 7,30 e’ ripartita per la Citta’ mamertina. Da Milazzo e’ partita alle 6,30 la Bridge e alle 7 la Laurana e anche l’aliscafo che dopo aver collegato le tre isole, rientra a Milazzo. A Lipari attraccano a Punta Scaliddi, scalo alternativo.

A Marina Lunga, a Lipari, strada ancora chiusa al traffico per terriccio, pietre, sassi e materiale vario che ha invaso la rotabile. Le mareggiate hanno anche divelto alcuni paletti che delimitano il marciapiede, diventati pericolosi per l’incolumita’ pubblica e trasportato sulla spiaggia un respingente gigante. Un altro e’ stato spazzato in mare dalla banchina di Sottomonastero.