Maltempo, l’isola greca di Eubea colpita da allagamenti e frane per la seconda volta in meno di una settimana: forti piogge anche ad Atene

Allagamenti e frane colpiscono l'isola greca di Eubea per la seconda volta in meno di una settimana: 124mm di pioggia e allagamenti anche ad Atene

MeteoWeb

Non c’è pace per l’isola greca di Eubea, a 130 chilometri a nord-est di Atene: devastata dai disastrosi incendi dell’estate, ora si trova a fare i conti con allagamenti e frane, per la seconda volta in meno di una settimana. Diverse aree dell’isola sono state evacuate oggi: decine di persone hanno lasciato le loro case, cercando rifugio da amici e parenti oppure in alberghi riservati dalla regione. Il nord dell’isola è più vulnerabile alle alluvioni lampo dopo gli incendi che l’hanno lasciata in ginocchio in estate.

Tempeste hanno colpito anche Atene, dove sono caduti già 124mm di pioggia, e altre zone della Grecia meridionale, provocando alterazioni della circolazione e la chiusura di alcune strade. Le autorità hanno allertato la popolazione ad evitare spostamenti non necessari e le aree che sono state o possono essere allagate.

Abbiamo già visto quantità insolite di pioggia in alcune parti del Paese. Ma da giovedì, ci aspettiamo che questo nuovo sistema meteorologico creerà una situazione molto pericolosa, soprattutto nelle aree bruciate dove il suolo è già saturo e i corsi d’acqua stanno straripando”, ha detto il Dott. Kostas Lagouvardos, Direttore di ricerca dell’Osservatorio Nazionale di Atene.