Piogge incessanti e frane in India e Nepal: il bilancio si aggrava, oltre 110 morti

Situazione drammatica tra India e Nepal, dove il maltempo ha causato decine di vittime e dispersi

MeteoWeb

Si aggrava il bilancio delle vittime causate dal maltempo in India ma anche in Nepal.
In India alluvioni e frane hanno causato almeno 85 vittime.
Situazione drammatica anche in Nepal, dove sono stati confermati 31 morti e almeno 43 dispersi.

Nello Stato indiano di Uttarakhand (Nord) sono morte 46 persone e 11 sono considerate disperse, mentre nello Stato di Kerala (Sud) le vittime sono 39.

In Nepal, Humkala Pandey, capo della gestione dei disastri per il governo, ha dichiarato che “negli ultimi tre giorni, inondazioni e frane causate dalle forti piogge post-monsoniche hanno ucciso 31 persone in tutto il Paese“. “Altre 43 mancano all’appello“, ha aggiunto.