Previsioni Meteo: 1° giorno di ottobre con bel tempo prevalente, ma con temporali sull’estremo Sud

Previsioni Meteo: un'alta pressione con massimi sull'Est Europa interessa gran parte del territorio apportando una diffusa stabilità del tempo. Lievi infiltrazioni fresche orientali, però, raggiungono l'estremo Sud e le isole maggiori con locali fastidi. Vediamo dove di più

MeteoWeb

Per questo avvio di mese, un’alta pressione con massimi sull’Est Europa interessa con cuneo anche gran parte delle nostre regioni, apportando diffusa stabilità. Le previsioni meteo per la giornata, però, non sono ovunque per bel tempo poiché sotto la base meridionale anticiclonica riescono a penetrare  deboli-moderate correnti più fresche un po’ a tutte le quote, in grado in stabilizzare localmente l’aria e apportare locali fastidi. Più direttamente esposti a questa circolazione sono gli estremi settori meridionali, localmente la Calabria, ma di più la Sicilia e localmente anche la Sardegna orientale. Ecco più nel dettaglio le aree più interessate da possibili rovesci e temporali e l’evoluzione generale fino alla mezzanotte prossima.

In mattinata, le previsioni meteo sono per generale stabilità un po’ ovunque anche con cieli in prevalenza soleggiati. Vanno rilevate, tuttavia, nubi basse con diffusa copertura del cielo, locali foschie o anche qualche nebbia sul Piemonte, localmente sulla Lombardia nordoccidentale e aree lombarde di Sud-ovest. Nubi basse irregolari localmente anche sulle aree adriatiche, di più sui settori interni abruzzesi, sul Centro Sud Molise, sulla Daunia Foggiana, localmente sul Sud Appennino, Puglia centrale, ma senza altre conseguenze degne di nota o solo qualche raro rovescio sul Barese. Nubi irregolari anche su Est Sardegna e sulla Sicilia, anche qui, tuttavia, con generale tempo stabile, salvo un addensamento più importante sul Siracusano orientale, area Augusta, anche verso Siracusa, localmente sul Sudest Catanese, qui anche con temporanei rovesci o locali temporali di una certa consistenza.

Per le ore pomeridiane, le nubi irregolari più diffuse e più minacciose continueranno a interessare l’estremo Sud, soprattutto la Sicilia, qui con rischio di rovesci o temporali sparsi in qualche caso anche di forte intensità, occasionalmente fenomeni temporaleschi anche sulla Calabria centro-meridionale e qualche rovescio possibile sull’Est Sardegna. Sul resto del paese, continuerà un tempo sostanzialmente stabile e ampiamente soleggiato, salvo nubi irregolari e locali addensamenti sull’Appennino centro-meridionale, ma fenomeni piuttosto scarsi o qualcuno abbastanza localizzato, e ancora nubi irregolari sul Piemonte, e sui settori alpini e prealpini. Circa le temperature, esse sono attese, secondo le previsioni meteo, stazionarie e in prevalenza nelle medie del periodo, salvo un po’ più basse sull’estremo Sud. I valori massimi potranno attestarsi mediamente tra +22 e +28°C, fino a punte di +29/+30°C, più probabili sulle aree pianeggianti tirreniche centrali.