Previsioni Meteo: piogge e temporali, diffusa instabilità anche oggi al Centro/Sud

Previsioni Meteo: persistono correnti da Nord con aria relativamente fredda per il periodo e tempo molto instabile, specie sulle regioni centrali e meridionali. Va meglio sull'alto Tirreno, sulla Sardegna e al Nord, dove prevale un ampio soleggiamento. I dettagli per oggi

MeteoWeb

Previsioni meteo per tempo diffusamente instabile ancora per oggi sulle regioni centro-meridionali. Insiste una circolazione settentrionale su queste aree, con afflusso di correnti piuttosto fredde per il periodo: le minime mattutine in diverse città anche pianeggianti del Nord e sulle colline appenniniche si sono attestate diffusamente tra i +4/+5/+6°C, valori sostanzialmente invernali. In seno al flusso da Nord, continua ad agire anche un minimo depressionario attualmente collocato sul medio-basso Adriatico, con fulcro in prossimità del Gargano. In questa posizione il vortice indurrà fronti instabili più importanti soprattutto verso il medio Adriatico, dove agiranno le correnti più dirette da Nord, ma fronti da Ovest/Nordovest interesseranno in maniera piuttosto significativa anche le regioni del basso Tirreno, segnatamente la Calabria centro-meridionale, la Sicilia settentrionale, poi fronti in sconfinamento in giornata verso i settori ionici e il Sud della Puglia.

Saranno queste le aree ove, secondo le previsioni meteo, progressivamente in giornata si abbatteranno i temporali e i rovesci più ricorrenti e anche più intensi con accumuli possibili fino a 40/50 mm, tra i settori occidentali molisani, quelli sud-occidentali abruzzesi, il Gargano e poi questi quantitativi possibili anche sul Nordest della Sicilia, Messinese, sulla Calabria tirrenica e meridionale, specie sul Reggino e occasionalmente sull’estremo Sud della Puglia. Nelle ore mattutine, sconfinamento di nubi con rovesci e locali temporali anche verso alcuni settori occidentali del Centro, segnatamente sul Lazio, con piogge e rovesci abbastanza diffusi, moderati anche sulla capitale Roma e più intensi verso Ovest e verso il mare, dalle aree occidentali della capitale e verso Ostia. In giornata, tuttavia, migliorerà sul Lazio, mentre i fenomeni insisteranno sulle regioni adriatiche e diffusamente al Sud. Secondo le previsioni meteo, questo tipo di circolazione instabile a matrice settentrionale non interesserà le regioni dell’alto Tirreno e settentrionali in genere, per via di una non esposizione di queste aree alle correnti da Nord. Semmai un po’ più di nubi e qualche breve occasionale scroscio di pioggia potrà interessare soltanto localmente l’alto Adriatico e le coste tra il Polesine e la Romagna. Le temperature, abbiamo già accennato, sono calate in maniera sensibile soprattutto quelle minime e in particolare sui settori centro-orientali in genere del territorio. Relativamente alle massime  di oggi, queste sono attese in lieve, generale aumento al Centro Nord, in calo al Sud: valori non oltre i +23/+24°C ed essenzialmente sul Sud della Sicilia, valori mediamente compresi in pianura tra +13/+14° e +21/+22°C.