Salumi contaminati da listeria: scatta il ritiro del Ministero della Salute

Nelle avvertenze del modulo di richiamo pubblicato nell'apposita sezione del sito web del Ministero si legge: "Non consumare il prodotto e riconsegnarlo al punto vendita"

MeteoWeb

Il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso di richiamo per salumi contaminati da listeria monocytogenes. Si tratta nello specifico del prodotto Salame Marchigiano del Salumificio Rossi, prodotto a Moresco. Il lotto richiamato è il n° 06/09/2021, con data di scadenza indicata in 12-11-2021, venduto in unità con pezzatura da circa 500 grammi.

Nelle avvertenze del modulo di richiamo pubblicato nell’apposita sezione del sito web del Ministero si legge: “Non consumare il prodotto e riconsegnarlo al punto vendita“.