Una storia “dolce e straziante”: la cagnolina Birba non regge al dolore e muore subito dopo il suo padrone

Dopo avere perso il suo padrone, la cagnolina Birba, "pur essendo in ottima salute, non ha retto al dolore"

MeteoWeb

Una storia semplice, straziante ma anche molto dolce” è stata raccontata da Massimo Cerruti, capogruppo dei 5 Stelle in Consiglio comunale ad Asti: quando suo padre Giovanni è mancato, all’età di 80 anni, la cagnolina Birba, che ha passato ogni giorno della sua vita con il suo padrone, è morta di dolore.

Birba era la cagnolina di mio padre, la sua inseparabile ombra, ogni istante della sua vita era vissuto scodinzolante in funzione dell’adorato padrone,” ha raccontato Cerruti in un post su Facebook. “Pur essendo in ottima salute, non ha retto al dolore e così, appena si è resa conto di non poterlo mai più rivedere, in pochi giorni dopo di lui si è lasciata andare anche lei per raggiungerlo ancora e sempre, ovunque fosse“.
Non sottovalutiamo mai il profondo affetto, l’amore vero, totale e incondizionato che i nostri amici animali sanno provare per noi. Ciao Birba, salutaci papà,” ha concluso Cerruti.