Alluvione Cagliari, il sindaco: “è stato un evento eccezionale, 104 mm di pioggia in 4 ore. Rete idrica e fognaria in tilt”

Il sindaco di Cagliari: "con 104mm in poche ore anche l'impianto di Terramaini non è riuscito a far defluire l'acqua e la rete idrica e fognaria sono andate in tilt, sono saltati i tombini"

MeteoWeb

In città sono caduti 104 mm in 4 ore e avevamo una situazione di allerta gialla: forse sarebbe stato più opportuno un avviso di criticità superiore“: lo ha dichiarato all’ANSA il sindaco di Cagliari e della città Metropolitana di Cagliari, Paolo Truzzu, in riferimento all’ondata di maltempo, provocata dal Ciclone Blas, che si è abbattuta questa mattina su tutto il Sud Sardegna. “Sin da questa mattina abbiamo rinforzato gli interventi – ha proseguito il primo cittadino – e nei giorni scorsi avevamo già svuotato le vasche di laminazione e pulito le caditoie nell’area di Pirri. Ma con 104mm in poche ore anche l’impianto di Terramaini non è riuscito a far defluire l’acqua e la rete idrica e fognaria sono andate in tilt, sono saltati i tombini, per questo evento eccezionale“.
Per fortuna – ha concluso il sindaco – oggi è domenica il traffico di auto e persone era minore, domani sospenderemo le lezioni nelle scuole pubbliche e faremo verifiche anche negli impianti sportivi. Terremo chiusi anche i cimiteri e i parchi“.

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: