Cercatore di funghi disperso in Aspromonte: trovato senza vita

Un cercatore di funghi era disperso da ieri mattina in Aspromonte: il corpo dell’uomo è stato trovato da una squadra del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza

MeteoWeb

Un uomo di 63 anni, G. A., era disperso da ieri mattina in Aspromonte. Era uscito in cerca di funghi e non aveva più fatto rientro a casa. Purtroppo oggi è stato ritrovato senza vita. “Il corpo dell’uomo è stato trovato da una squadra del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. Sono in corso le attività di Polizia Giudiziaria. Il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria si unisce al dolore della famiglia”, si legge in un comunicato.

L’uomo si era allontanato con una Fiat Multipla targata CA214MX e tramite GPS assicurativo, l’auto è stata trovata in zona Mammola Casermetta Barvi. Il cellulare del 63enne risultava libero ma non rispondeva, questo aveva già fatto presupporre una vicenda dal triste epilogo.