Spagna, forti piogge e fiumi esondati nei Paesi Baschi: allagamenti e disagi, auto sommerse e treni in tilt nella zona di Bilbao – FOTO e VIDEO

Cadute di alberi, allagamenti e frane hanno colpito i Paesi Baschi, nel nord della Spagna, a seguito delle forti piogge delle ultime ore: fiumi esondati e auto sommerse in alcune località

  • Foto di Miguel Tona / Ansa
    Foto di Miguel Tona / Ansa
/
MeteoWeb

Le intense piogge delle ultime ore hanno causato diversi allagamenti in varie parti dei Paesi Baschi, regione del nord della Spagna. I Vigili del Fuoco hanno effettuato 55 interventi solo nella capitale, Bilbao. Molti sono dovuti a cadute di alberi, allagamenti e frane (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo). Nella provincia di Bizcaya, si sono verificati straripamenti nei bacini dei fiumi Nervión e Cadagua, che hanno provocato inondazioni nelle località di Basauri, Balmaseda, Sodupe, Zalla e Güeñes (vedi video in fondo all’articolo).

L’emergenza meteorologica ha causato anche allagamenti di strade e interruzioni del traffico stradale e ferroviario in diversi punti della regione. I media locali pubblicano immagini di auto quasi completamente sommerse dall’acqua, strade bloccate da frane e lunghe code in alcuni punti autostradali.

A Guipúzcoa, diversi bacini idrografici sono stati colpiti dalla tempesta, come i fiumi Deba, Urola, Oria e Urumea. Questa circostanza ha causato piccole inondazioni nei comuni di Hernani, Andoain e Astigarraga. Il presidente della Cantabria, Miguel Ángel Revilla, ha rivelato che il fiume Ebro sta iniziando a straripare a Reinosa, circostanza che “preoccupa molto” il governo dopo le gravi alluvioni che hanno subito la capitale Campurriana nel dicembre 2019.

Gravi allagamenti a Sodupe, in Spagna [VIDEO]