Il Meteo in Lombardia: vortice di bassa pressione porta freddo e pioggia, neve sotto i 1000 metri

Un nuovo vortice di bassa pressione raggiungerà la Lombardia portando aria fredda e nuove precipitazioni

MeteoWeb

Un nuovo vortice di bassa pressione, al momento in azione sull’Europa Centrale, raggiungerà la Lombardia portando aria fredda e nuove precipitazioni, nevose su Alpi e Prealpi anche sotto i 1000 metri. Già da domenica mattina il tempo sarà in miglioramento, con assenza di precipitazioni almeno fino a mercoledì 1 dicembre, ma anche con venti spesso forti in montagna. Da lunedì diffuse gelate in Pianura Padana“: queste le previsioni meteo contenute nel consueto bollettino di Arpa Lombardia.

Domani inizialmente da nuvoloso a molto nuvoloso, seguiranno già dal mattino schiarite sui settori di pianura. Dal pomeriggio cielo in prevalenza poco nuvoloso eccetto annuvolamenti più consistenti sulle Alpi.
Precipitazioni: diffuse sui settori centro-orientali tra notte e mattino, specie su Alpi e Prealpi, in seguito veloce cessazione. Neve oltre i 600-700 metri, localmente fino a 500 metri al mattino.
Temperature: minime e massime in calo. Valori minimi in Pianura tra 1-5 °C, massimi tra 7-10 °C.
Zero termico: intorno a 1100 metri.
Venti: in Pianura deboli o temporaneamente moderati da ovest; sulle Alpi moderati da nord, anche forti sulle creste alpine delle Retiche e Alta Valchiavenna. Raffiche di Foehn nelle valli dei laghi e Valchiavenna.
Altri fenomeni: fino al primo mattino possibili locale foschie e banchi di nebbia sulla Pianura.