Il Meteo in Veneto: nubi e piogge a tratti diffuse fino a domani pomeriggio

Domani tempo inizialmente perturbato, con cielo molto nuvoloso o coperto, schiarite dalle ore centrali

MeteoWeb

Un’ampia depressione presente sul centro Europa guida impulsi perturbati sull’Italia settentrionale; fino al pomeriggio di domenica sarà prevalente la nuvolosità, con precipitazioni a tratti diffuse. In seguito, in particolare dall’inizio settimana, con lo spostamento ad est della depressione, il flusso diverrà settentrionale, portando tempo stabile e aria più fredda e asciutta anche sulla nostra regione“: sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto sulle zone montane, salvo qualche schiarita sulle Prealpi, in pianura parzialmente nuvoloso con schiarite. Possibili nel pomeriggio locali modeste precipitazioni, che diverranno più probabili e diffuse verso sera, con locali rinforzi a carattere di rovescio. Verso sera il limite della neve sarà in abbassamento da 1000 metri fino a circa 600-700 metri, e fino ai fondovalle nelle Dolomiti; sulla pedemontana, zone collinari e nelle valli prealpine non si esclude qualche tratto di neve o neve mista a pioggia nella serata o nottata.

Domani tempo inizialmente perturbato, con cielo molto nuvoloso o coperto; dalle ore centrali schiarite a partire dalle zone occidentali, fino a cielo in prevalenza poco nuvoloso alla sera, salvo annuvolamenti residui sulle zone orientali.
Precipitazioni: Probabili precipitazioni fino al mattino, con occasionali rovesci specie nella notte sulle zone prealpine e della pianura settentrionale; in seguito precipitazioni più isolate e in esaurimento, salvo ultimi fenomeni anche a carattere di rovescio verso nordest nel tardo pomeriggio. Il limite della neve sarà sui 500-700 metri, fino ai fondovalle sulle Dolomiti, con qualche possibile tratto di neve o pioggia mista a neve nelle valli prealpine e sulle zone collinari.
Temperature: In generale diminuzione, più sensibile nelle minime in quota, con valori minimi ovunque raggiunti alla sera.
Venti: In pianura in prevalenza moderati occidentali; in quota ingresso di venti moderati tesi da nordovest.
Mare: Poco mosso, localmente mosso al largo.

Lunedì 29 tempo stabile con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso sulle zone montane e pedemontane e pianura settentrionale; sulle zone costiere e centro-meridionali della pianura probabile persistenza di stratificazione medio-alta, con schiarite dal pomeriggio; fino al mattino possibili nebbie sulla pianura centro-meridionale.
Precipitazioni: Assenti
Temperature: Valori minimi in ulteriore contenuto calo, quasi ovunque sotto lo zero anche in pianura; massime in calo in quota, stabili o in lieve calo in pianura.
Venti: In pianura rinforzi settentrionali al mattino, poi in rotazione a moderati da ovest. In quota moderati da sudovest, poi in rotazione a moderati da nord dalla sera.
Mare: Poco mosso.

Martedì 30 tempo in prevalenza stabile e cielo poco o parzialmente nuvoloso per nubi medio alte, con maggiore copertura dal pomeriggio sui rilievi, specie sulle Dolomiti. Temperature minime in locale contenuto calo in pianura; massime con variazioni di carattere locale.

Mercoledì 1 tempo stabile e in prevalenza soleggiato nella prima parte della giornata, poi consistente aumento della nuvolosità verso sera. Temperature in aumento anche sensibile in montagna, in lieve rialzo in pianura.