Il Meteo in Veneto: pressione in graduale aumento, possibili piogge giovedì

Domani nebbia nelle valli prealpine, dal mattino ovunque sereno o poco nuvoloso

MeteoWeb

Lunedì pressione in graduale aumento e conseguente tendenza a diminuzione della probabilità di precipitazioni. Martedì la pressione continuerà ad aumentare e la circolazione diverrà pienamente anticiclonica; giornata all’insegna della Bora, che senza arrivare ad essere particolarmente significativa porterà comunque un netto ricambio d’aria. Mercoledì altra giornata poco umida, nonostante l’attenuazione del flusso d’aria secca da nord-est e un calo della pressione. Successivamente condizioni nuovamente cicloniche, attese precipitazioni specie giovedì“: sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi cielo coperto. A tratti modeste precipitazioni sparse di pomeriggio e locali di sera, con quota neve attorno a 1500-1700 m. Le temperature rispetto a domenica saranno più alte sulla pianura e più basse sui monti, anche di molto; valori pomeridiani nella media, valori serali sopra la media in modo leggero/moderato.

Domani di notte nuvolosità in diminuzione a partire da nord-est con qualche nebbia nelle valli prealpine, dal mattino ovunque sereno o poco nuvoloso.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: Differenze anche sensibili rispetto a lunedì; nelle ore notturne saranno in calo, con minime a tarda sera, mentre nelle ore diurne in aumento eccetto stazionarietà in alta montagna e diminuzioni su Delta del Po e zone limitrofe. Valori sopra la media fino al pomeriggio e sotto la media di sera, in modo leggero/moderato.
Venti: Da nord-est; sulla pianura da moderati/tesi a deboli/moderati andando dalla costa alla pedemontana, sui monti deboli/moderati.
Mare: Da poco mosso a mosso col passar delle ore.

Mercoledì 24 nella prima metà di giornata cielo sereno o poco nuvoloso, nella seconda metà di giornata nuvolosità in parziale aumento a partire dalle zone pianeggianti.
Precipitazioni: Assenti.
Temperature: Rispetto a martedì sulla pianura saranno in calo anche sensibile, sui monti avranno andamento irregolare con differenze leggere/moderate.
Venti: Deboli/moderati; sulla pianura da nord-est, nelle valli con direzione variabile, in alta montagna da sud.
Mare: Da mosso a poco mosso col passar delle ore.

Giovedì 25 nuvolosità in aumento fino a cielo coperto dal mattino e varie precipitazioni più probabilmente dal pomeriggio, con quota neve in prevalenza a 1200-1500 m. Temperature notturne in aumento, temperature diurne in calo eccetto aumenti su costa e zone limitrofe.

Venerdì 26 coperto e alcune precipitazioni a tratti con quota neve in calo fino anche a 1000 m, temperature in aumento eccetto diminuzioni in alta montagna.