Iran, forte replica nel sud del Paese dopo i terremoti di ieri: gente in strada – MAPPE e DATI

88 repliche si sono verificate nel sud dell'Iran dopo i due forti terremoti di ieri: la scossa di magnitudo 5.2 di oggi è stata la più intensa delle repliche

/
MeteoWeb

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 ha colpito la zona di Fin nella provincia meridionale iraniana di Hormuzgan alle 17:06 locali (le 14:36 in Italia). Si tratta della piu’ intensa tra le 88 repliche che si sono verificate dopo due forti terremoti, di intensita’ 6.4 e 6.3 sulla scala Richter, che ieri pomeriggio hanno colpito la provincia, provocando la morte di almeno una persona e 104 feriti.

Nessun danno grave e’ stato riportato ma la popolazione si e’ riversata nelle strade per il panico creato dalle repliche che si sono verificate a 13 chilometri di profondita'”, ha fatto sapere il portavoce della Mezzaluna rossa iraniana Mohammadhassan Ghosian, secondo quanto riportato dall’agenzia Irna, aggiungendo che squadre di soccorso sono state inviate in 32 villaggi nei pressi di Fin.

I terremoti di domenica hanno provocato una blackout elettrico in alcune zone e provocato danni nell’80% dei casi in aree residenziali.