Previsioni Meteo, il Ciclone Blas porterà maltempo sul resto del Sud venerdì 12: allarme dissesti tra Sicilia e Calabria

Previsioni Meteo: il ciclone Blas allargherà la sua influenza anche verso il Centro-Sud Italia, con piogge in intensificazione su diverse regioni. Possibili aree con fenomeni forti e ancora rischio di locali dissesti e allegamenti. Ecco tutti i dettagli

MeteoWeb

Il ciclone Blas, persistentemente collocato con minimo depressionario in prossimità delle Baleari, quindi piuttosto a Ovest  sul nostro bacino, compirà spostamenti di asse, peraltro non particolarmente eclatanti, tuttavia in grado coinvolgere anche altri settori nell’instabilità, relativamente più significativa, oltre a quelli insulari. Per la giornata di domani, infatti, le anse cicloniche più periferiche del ciclone, si orienteranno verso i settori del medio-basso Tirreno e centrali, in modo da orientare i fronti instabili meridionali anche verso alcune regioni peninsulari. Continuerà a rimanere al margine dell’azione perturbata gran parte del Centro Nord Italia, salvo piogge deboli su alcuni settori.

Ma, entrando più nel dettaglio, nella notte prossima, secondo le previsioni meteo, rovesci e temporali anche forti continueranno a interessare soprattutto la Sicilia orientale, tra il Catanese e il Messinese, rovesci e temporali forti anche sul Nord della Sardegna e altri sul medio-basso Tirreno in mare. Nubi diffuse sul Centro Sud peninsulare e sul Sudovest Piemonte, ma scarsi fenomeni o deboli  localizzati, magari qualcuno più importante sulle coste tirreniche tra Lazio e Toscana. Nella mattinata di domani, piogge e temporali più intensi riguarderanno la Calabria meridionale, soprattutto il Reggino, localmente ancora il Messinese, l’Est della Sicilia e altri rovesci o temporali in mare nel tratto tra la Campania e lo stretto di Messina. Temporali ancora sulla Sardegna settentrionale e sud-occidentale, insisteranno nubi irregolari al Centro Sud, ma con fenomeni deboli e localizzati, più probabili sulle aree interne e tirreniche. Nel pomeriggio e ancora localmente la sera, le nubi e le piogge si estenderanno a buona parte del Sud peninsulare, di più tra Calabria, Lucania, Campania, localmente sulle aree interne pugliesi centro-settentrionali; piogge sparse sulla Sardegna e fenomeni in estensione anche verso il Molise, localmente verso il Sud Abruzzo, nel tardo pomeriggio. Qualche pioggia sulle coste tirreniche tra Toscana e Lazio, qualcuna in più sui settori insulari toscani e qualcuna debole anche sul Sud Ovest Piemonte. Tempo migliore sul resto del Nord con ampio soleggiamento e meglio anche sulle rimanenti aree centrali, soprattutto tra Toscana interna, Umbria e settori interni appenninici ni genere, anche qui con schiarite diffuse. Da evidenziare possibili fenomeni più forti, secondo le previsioni meteo ultime, anche con qualche allagamento lampo tra il Messinese e il Reggino, dove potranno aversi accumuli nel corso della giornata di domani fino a 70/90 mm localmente. Il campo termico subirà un lieve, generale calo nell’ordine di 1/2°C.
Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: