Maltempo Sicilia: a Naro quasi 3 milioni di danni, il sindaco chiede lo stato d’emergenza

La giunta ha chiesto al governo regionale la dichiarazione dello stato d'emergenza

MeteoWeb

Secondo una prima stima, ammontano a 3 milioni di euro i danni provocati dalle grandinate a Naro, comune della provincia di Agrigento, lo scorso 16 e 17 novembre.
Il sindaco Maria Grazia Brandara ha già dato mandato per effettuare i sopralluoghi e raccogliere le istanze dei cittadini. La giunta ha chiesto al governo regionale la dichiarazione dello stato d’emergenza.
I danni alle colture agricole, alle strutture aziendali e alla viabilità rurale, causati dalla devastante grandinata del 16 e 17 novembre, sono cospicui e preoccupanti,” ha dichiarato il sindaco. “Le grandinate e la perdurante pioggia hanno causato danni notevoli anche ad immobili, sia pubblici che privati, alla viabilità comunale e alle strutture ed infrastrutture urbane. Ci stiamo muovendo per ottenere un ristoro dei danni subiti ed invitiamo i cittadini a fare le loro segnalazioni al Comune. Non solo l’emergenza pandemica, ma anche quella del maltempo e delle avversità atmosferiche stanno mettendo in ginocchio le attività produttive locali e stanno incidendo negativamente sulla stessa vita sociale e relazionale ma non ce ne staremo con le mani in mano: lotteremo per risorgere dalle negatività e per tornare all’agognata normalità“.