Crollo delle temperature e neve a bassa quota nel Lazio: accumuli fino a 10cm nel Viterbese, scuole chiuse in molti comuni – FOTO e VIDEO

Maltempo, la neve sta cadendo fino a quote di bassa collina nel Lazio: fino a 10cm nel Viterbese, caos sulle strade e scuole chiuse in molti comuni

/
MeteoWeb

L’ondata di freddo e neve che sta interessando l’Italia e in particolare il Centro-Sud ha colpito in pieno anche il Lazio, dove la neve sta cadendo fino a quote di bassa collina in provincia di Viterbo. Questa mattina, infatti, mezza provincia di Viterbo si è risvegliata coperta dalla neve fino a dieci centimetri (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo). La parte nord della Tuscia è imbiancata a causa della nevicata iniziata stanotte e che sta proseguendo tutt’ora.

Questa situazione ha provocato numerosi disagi ai trasporti e alle scuole, visto che le strade provinciali sono praticamente impercorribili. Le scuole sono rimaste chiuse in molti comuni, come a San Lorenzo Nuovo, Gradoli, Acquapendente, Montefiascone, Bagnoregio, Valentano, Bolsena, Grotte di Castro, Onano. Il sindaco di Latera Francesco Di Biagi ha invitato la cittadinanza a “muoversi solo se strettamente necessario“. Un camion è finito fuori strada nei pressi di Gradoli. Imbiancati anche i monti Cimini, nella bassa Tuscia.

Dopo le nevicate di questa mattina a quote di bassa collina sul Viterbese, le precipitazioni hanno interessato anche il Lazio Meridionale. Le temperature si sono abbassate e la neve è scesa a livelli pressoché collinari tra le zone montane orientali di Roma, Frosinone e Latina. Fiocchi di neve anche ad Alatri (Frosinone) a 500 metri di altezza, fiocchi anche nel comune di Vallercorsa (Frosinone) e a Lenola (Latina).

Nevica anche su tutte le zone nord-orientali del Reatino, nelle valli dei Monti della Laga e Amatrice. Sul Monte Terminillo, il manto bianco ha raggiunto questa mattina i 20cm in quota. Nella zona abitata di Pian De’ Valli, invece, la neve si è fermata a 8 centimetri. In tutto il resto della provincia di Rieti è stata, invece, la pioggia a farla da padrona: pioggia che è diventata grandine lungo il tratto della Salaria diretto verso Roma, con conseguenti disagi alla viabilità. Fiocchi segnalati a bassa quota sui rilievi nella provincia di Roma.

Neve sulla strada regionale 312 Castrense (che collega la costa maremmana laziale con il lago di Bolsena) dove sono attivi mezzi spazzaneve di Astral dal km 30 al 40; neve anche sulla 521 di Morro (che si snoda nella Provincia di Rieti) dove i mezzi spazzaneve di Astral sono attivi tra i km 16 e 25 e sulla SP144 Maremmana all’altezza di San Lorenzo Nuovo. Lo rende noto Astral Infomobilita’ che invita tutti a “prestare attenzione“. Segnalata “neve anche sulle strade regionali 509 Di Forca d’Acero, 627 Della Vandra, 666 Di Sora dove sono attivi mezzi spazzaneve”.

Segnalato anche un rovescio di graupel a Sacrofano (Roma): accumuli di graupel si stanno registrando anche in altre zone del Lazio tra le province di Roma e Latina.

Neve nel Viterbese, paesaggio da cartolina a Grotte di Castro [VIDEO]

Lo spettacolo della neve a Leonessa (Rieti) [VIDEO]

Neve nel Viterbese, paesaggio incantevole ad Onano [VIDEO]

Spettacolare paesaggio innevato a Latera (Viterbo) [VIDEO]

Bella nevicata a Bagnaia, frazione di Viterbo a circa 400 metri di altezza [VIDEO]

Imbiancati i Monti Lepini, in provincia di Latina [VIDEO]

Neve nel Lazio, fiocchi ad Alatri a 500 metri di quota [VIDEO]

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: