Previsioni Meteo: il maltempo insiste su diverse aree del Sud, allerta in Sicilia orientale e Calabria

Previsioni Meteo: vortice ciclonico tra le isole maggiori e fronti perturbati verso il Sud, localmente anche verso il Centro. Fino a 80/100 mm entro la mezzanotte al Sud con locali dissesti. Ecco i dettagli

MeteoWeb

Giornata ancora molto perturbata, secondo le previsioni meteo, su diverse aree meridionali, a causa dell’azione di un minimo depressionario tra le due isole maggiori. L’instabilità continuerà anche nella giornata di domani, ma sarà proprio nelle prossime ore che si avrà il maltempo più importante e in particolare sull’estremo Sud. Su quest’area, infatti, agiscono e agiranno i fronti più intensi provenienti da Ovest, con particolare incidenza tra la Sicilia orientale e, nel corso della giornata, ma di più poi la sera, verso la Calabria. Piogge e rovesci sulla Sardegna nord-orientale e nubi e piogge andranno intensificandosi, sebbene in forma più irregolare, anche verso il resto del Sud peninsulare, specie verso la Lucania, la Campania, la Puglia interna, mentre addensamenti con piogge e rovesci sono già presenti sul Gargano, nel Nord della Puglia, e altri anche su ovest Lazio. Nel pomeriggio e entro sera, rovesci raggiungeranno anche il medio Adriatico.

Più nel dettaglio, la mattinata evolverà, secondo le previsioni meteo, con rovesci e temporali forti sulla Sicilia orientale dove, nelle ultime tre ore, sono caduti localmente fino a 50 mm nelle aree interne del  Ragusano e del Messinese meridionale. Oltre 100/115 mm dalla tarda serata di ieri e condizioni nuovamente critiche con dissesti e allagamenti tra il Ragusano, il Siracusano e poi via via verso il Nord Catanese e Messinese. Nubi e locali rovesci sul Nord-est della Sardegna, altri sul medio Adriatico in mare e nubi diffuse anche al Nord, qui con precipitazioni più localizzate, essenzialmente su alto Piemonte, localmente sulla bassa Lombardia e poi sulle coste venete settentrionali. Meglio altrove, anche con ampio soleggiamento sulla Toscana, Nord Lazio, Ovest Umbria e poi al Sud, tra Campania, Lucania, Sud Puglia e Nordovest Calabria. Nel corso della giornata, il maltempo andrà concentrandosi sul Nordest della Sicilia, quindi Messinese, poi verso la Calabria, anche qui con rovesci e temporali forti e rischio dissesti. Il maltempo più importante nel pomeriggio e di più la sera potrà colpire i settori appenninici della Calabria, specie del Reggino, del Catanzarese, anche aree interne di Vibo Valentia, i versanti ionici e verso il Crotonese, la sera, con accumuli fino a 70/80 o anche 100 mm in unità di tempo ridotta e rischio dissesti. Nubi e piogge si intensificheranno dal tardo pomeriggio e in serata verso la Lucania, la Campania e, in tarda serata, anche sulla Puglia centro-meridionale. Nubi e piogge la sera verso il Molise e il Sudovest Lazio. Nubi e piogge ricorrenti anche sulla Sardegna settentrionale e di più su quella orientale, locali ancora su Ovest Lazio, addensamenti con qualche pioggia verso la Romagna e il Veneto orientale. Meglio sul resto del Paese. Le temperature sono attese, secondo le previsioni meteo, in lieve rialzo al Centro Nord, pressoché stazionarie al Sud, con valori massimi mediamente compresi tra +12 e +20°C, punte ricorrenti di +22/+23°C al Centro-Sud, fino ad alcune estreme sui +24/+25°C dove più soleggiato al Sud.