Stromboli in agitazione: trabocco lavico dall’area nord della terrazza craterica

Stromboli, rilevato trabocco lavico: al momento il flusso rimane circoscritto nella parte alta della Sciara del Fuoco

MeteoWeb

Il vulcano Stromboli in “agitazione”.
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia-Osservatorio Etneo ha comunicato che, attraverso l’analisi dei dati registrati dalle telecamere di sorveglianza, “si osserva che continua il trabocco lavico dall’area nord della terrazza craterica dello Stromboli” iniziato questa mattina intorno alle 8. “Al momento il flusso lavico rimane circoscritto nella parte alta della Sciara del Fuoco e dal fronte si staccano blocchi lavici che rotolano lungo la Sciara del Fuoco raggiungendo la linea di costa. Permane una ordinaria attività stromboliana da entrambe le aree crateriche Nord e Centro Sud. Dal punto di vista sismico il tremore vulcanico si mantiene su livelli medi con deboli oscillazioni“. Per quanto riguarda le deformazioni del suolo “nelle ultime ore non sono state evidenziate variazioni significative dei segnali,” hanno concluso gli esperti INGV.