Allerta Meteo, nuovo Ciclone Freddo in arrivo sull’Italia: stavolta colpirà il Centro/Sud, forte maltempo e tanta neve tra Venerdì e Sabato

Allerta Meteo, nuova ondata di freddo e maltempo in arrivo sull'Italia: stavolta colpirà il Centro/Sud, l'Appennino sarà sommerso di neve fino a bassa quota dall'Emilia Romagna alla Sicilia. I fenomeni più intensi tra venerdì pomeriggio e sabato sera

MeteoWeb

L’Italia si appresta a vivere una nuova grande ondata di maltempo, freddo e neve. Stavolta, dopo le nevicate di ieri al Nord, i fenomeni più estremi colpiranno il Centro/Sud, con l’Appennino che risulterà sommerso di neve fino a quote molto basse. La nuova tempesta colpirà il nostro Paese a partire dal pomeriggio di domani, Venerdì 10 Dicembre, e i fenomeni più intensi si esauriranno nella tarda serata di dopodomani, Sabato 11 Dicembre. Eloquente la carta con la previsione delle precipitazioni attese nel pomeriggio/sera di Venerdì, e cioè nella prima fase del peggioramento:

allerta meteo venerdì 10 dicembre 2021

La neve cadrà già in questa fase iniziale in modo copioso soprattutto sull’Appennino tosco/emiliano, in Emilia fin in pianura, in Toscana, Marche, Umbria e Abruzzo fino a quote collinari. Inizierà a nevicare anche sulle montagne del Sud, a quote superiori ai 1.200 metri in costante calo nella notte successiva.

Sabato 11 Dicembre sarà la giornata più critica per il maltempo con piogge torrenziali tra Marche e Abruzzo, dove la neve sarà abbondante a partire dai 500 metri di altitudine, e nel basso Tirreno tra Calabria e Sicilia dove nevicherà copiosamente oltre i 9001.000 metri di quota. Da Domenica le condizioni meteorologiche miglioreranno gradualmente, ma il clima rimarrà freddo con forti venti di tramontana per un inizio d’inverno davvero molto rigido nel nostro Paese. Per il monitoraggio della situazione meteorologica consigliamo le pagine del nowcasting che consentono di seguire in diretta l’evoluzione delle più pericolose celle temporalesche e il loro tragitto: