Coronavirus, la nuova mappa epidemiologica ECDC: solo 5 regioni italiane in giallo

Covid: cala il numero delle regioni italiane in giallo nella mappa ECDC, colore che indica un rischio medio

MeteoWeb

E’ stata pubblicata la nuova mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), che riporta la situazione epidemiologica in base all’incidenza dei casi positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, combinata con il tasso di positivi sui test effettuati.
Nella mappa epidemiologica aggiornata oggi, risulta in rosso ormai gran parte dell’Europa, escluse Spagna e Italia dove resistono poche regioni in arancione. In Italia passa in rosso scuro anche il Veneto (insieme a Valle d’Aosta, Friuli-Venezia-Giulia e la provincia di Bolzano). In arancione nel nostro Paese resistono ancora Umbria, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna.
Quasi tutta l’Europa centrale e orientale risultano in rosso scuro.

mappa ecdc