Covid, in Portogallo record assoluto di contagi nonostante il 97% di vaccinati

Covid, in Portogallo record assoluto di contagi nel Paese con il più alto tasso di vaccinazioni al mondo

MeteoWeb

Il Portogallo è il Paese più vaccinato al mondo, con una percentuale di vaccinati che ha ricevuto la prima dose del 90,3% sull’intera popolazione, che sale al 97% se si considerano soltanto gli over 12 anni. L’89,4% dell’intera popolazione, pari al 96% degli over 12, ha ricevuto la seconda dose mentre ha ricevuto la terza dose il 35% degli over 12. Nonostante questo, oggi in Portogallo ci sono stati 26.867 nuovi casi positivi, record assoluto dall’inizio della pandemia. La situazione, quindi, non è differente rispetto a quella di Spagna, Francia e Italia, nonostante un più alto numero di vaccinati: significa che anche aumentando ulteriormente le vaccinazioni in questi Paesi, la situazione non cambierà. Il governo portoghese ha stabilito il limite di 10 persone per eventi all’aperto per Capodanno. Bar e locali notturni rimarranno chiusi. Chi soggiorna in hotel – inoltre – ha l’obbligo di eseguire un tampone, anche se vaccinato.