USA, neve e freddo record in Nevada: proclamato lo stato di emergenza, nuove perturbazioni in arrivo [FOTO]

Il NWS ha affermato che il fronte in arrivo porterà nella regione "l'aria più fredda in quasi cinque anni"

/
MeteoWeb

Il governatore del Nevada Steve Sisolak ha proclamato lo stato di emergenza in vista delle perturbazioni che nei prossimi giorni colpiranno lo stato USA, che comporteranno nevicate da record e l’inverno più freddo nella regione da almeno 5 anni.
Una serie di tempeste hanno fatto registrare accumuli di 3 metri di neve su parti della Sierra durante la scorsa settimana, mentre proseguono i disagi sulle strade.

Il National Weather Service ha affermato che il fronte in arrivo da Nord porterà nella regione “l’aria più fredda in quasi cinque anni” con temperature gelide entro venerdì sera.