“Il Vero Anthony Fauci: Bill Gates, Big Pharma e la guerra globale alla democrazia e alla salute pubblica”: record di vendite per il libro di Robert F. Kennedy Jr.

Record di vendite per il libro di Robert F. Kennedy Jr. sul Dott. Anthony Fauci, in cui l'autore mette in luce l'influenza dell'esperto su media, riviste scientifiche, agenzie governative e scienziati

MeteoWeb

“I media mainstream finanziati dall’industria farmaceutica hanno convinto milioni di americani che il Dottor Anthony Fauci è un eroe. Lui è tutt’altro”. È questo in estrema sintesi il focus del libro “The Real Anthony Fauci: Bill Gates, Big Pharma, and the Global War on Democracy and Public Health” (“Il Vero Anthony Fauci: Bill Gates, Big Pharma e la guerra globale alla democrazia e alla salute pubblica”), scritto da Robert F. Kennedy Junior, presidente dell’organizzazione non profit Children’s Health Defense. Il libro ha incontrato un grande successo negli Stati Uniti, dove è il più venduto su Amazon.

In qualità di direttore dell’Istituto Nazionale di Allergie e Malattie Infettive (NIAID), il Dott. Anthony Fauci versa 6,1 miliardi di dollari di finanziamenti annuali forniti dai contribuenti per la ricerca scientifica, il che gli consente di dettare l’argomento, il contenuto e l’esito della ricerca scientifica sulla salute in tutto il mondo . Fauci usa il potere finanziario a sua disposizione per esercitare un’influenza straordinaria su ospedali, università, riviste e migliaia di medici e scienziati influenti, le cui carriere e istituzioni ha il potere di rovinare, far progredire o premiare”, riporta il libro.

Durante più di un anno di ricerche attente e meticolose, Robert F. Kennedy Jr. ha portato alla luce una storia scioccante che cancella i rigiri dei media sul Dottor Fauci. “Il Vero Anthony Fauci” rivela come l’esperto ha “lanciato la sua carriera durante la prima crisi dell’AIDS collaborando con aziende farmaceutiche per sabotare trattamenti terapeutici sicuri ed efficaci per l’AIDS non coperti da brevetto”. Secondo quanto rivela il libro, “Fauci ha orchestrato studi fraudolenti e poi ha fatto pressioni sulle autorità di regolamentazione della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti affinché approvassero un trattamento chemioterapico mortale, di cui lui aveva buone ragioni di sapere essere inutile contro l’AIDS. Fauci ha ripetutamente violato le leggi federali per consentire ai suoi partner farmaceutici di utilizzare bambini poveri e dalla pelle scura come topi da laboratorio in esperimenti mortali con le chemioterapie tossiche contro il cancro e l’AIDS”.

All’inizio del 2000, Fauci strinse la mano a Bill Gates nella biblioteca della villa di Seattle di Gates da 147 milioni di dollari, consolidando una partnership che mirava a controllare un’impresa globale di vaccini da 60 miliardi di dollari sempre più redditizia e con un potenziale di crescita illimitato. Attraverso la leva finanziaria e relazioni personali attentamente coltivate con i capi di stato e le principali istituzioni dei media e dei social media, l’alleanza Pharma-Fauci-Gates esercita il dominio sulla politica sanitaria globale”, si legge nel libro. “Il Vero Anthony Fauci” descrive in dettaglio come “Fauci, Gates e i loro gruppi usano il loro controllo su media, riviste scientifiche, agenzie governative e semi-governative chiave, agenzie di intelligence globali e scienziati e medici influenti per inondare il pubblico di una spaventosa propaganda sulla virulenza e sulla patogenesi del COVID- 19, e per mettere a tacere il dibattito e censurare spietatamente il dissenso”.