Oggi l’unica Eclissi Solare Totale del 2021: le FOTO dall’Antartide

L'unica eclissi solare totale dell'anno si è verificata oggi: ecco le immagini dall'Antartide

  • Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
    Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
  • Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
    Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
  • Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
    Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
  • Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
    Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
  • Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
    Credit: Theo Boris/Christian Lockwood /JM Pasachoff Antarctic Expedition/NASA TV)
/
MeteoWeb

L’unica eclissi solare totale del 2021 si è verificata oggi: era osservabile in aree isolate, come l’Antartide.
La fase parziale dell’eclissi solare è iniziata alle 8 ora italiana, a cui sono seguiti circa 2 minuti di totalità alle 08:33, con conclusione alle 09:06.
La NASA ha trasmesso le immagini in diretta dell’eclissi, grazie agli scienziati Theo Boris e Christian Lockwood della spedizione antartica JM Pasachoff, da Union Glacier, in Antartide.

Le eclissi solari si verificano quando la Luna Nuova passa davanti al Sole, dal punto di vista della Terra.
Un’eclissi solare totale – come quella visibile negli Stati Uniti il 21 Agosto 2017 – si verifica quando la Luna è abbastanza vicina nella sua orbita attorno alla Terra da bloccare il 100% del disco solare. Se un osservatore si trova nella stretta area di totalità, durante il picco dell’eclissi vedrà un tramonto a 360 gradi e lo strato esterno infuocato del Sole, noto come corona.

Le eclissi solari totali si verificano grazie a una “felice coincidenza”, perché il diametro del Sole è 400 volte più grande della Luna, ma capita anche che il satellite orbiti 400 volte più vicino alla Terra rispetto al Sole. Quando i percorsi orbitali della Luna e del Sole si intersecano perfettamente, ogni 18 mesi circa, si ottiene un’eclissi solare totale. La totalità si verifica nelle regioni terrestri in cui l’ombra più scura della Luna, nota come umbra, attraversa la superficie.