Piogge torrenziali in Brasile: 18 morti nello Stato di Bahia, “case, strade e città completamente sott’acqua” [FOTO]

E' salito a 18 il numero dei morti causati dalle inondazioni che hanno colpito 58 città di Bahia, investite da violente piogge

  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
    Foto Ansa
/
MeteoWeb

E’ salito a 18 morti il bilancio delle inondazioni provocate da piogge torrenziali in Brasile: 58 località sono in piena emergenza e 35mila persone hanno dovuto lasciare le proprie case.
L’ultima vittima confermata è un 60enne, annegato in un fiume nel comune meridionale di Aurelino Leal.
Si contano inoltre 286 feriti, 2 dispersi, 19.580 sfollati e 16mila in cerca di un rifugio, che portano a circa 35mila il numero delle persone che hanno lasciato le proprie case, ha confermato la Protezione Civile di Bahia.

Secondo le ultime stime, il maltempo da Novembre ad oggi ha coinvolto oltre 430.800 persone, e la situazione è peggiorata negli ultimi giorni. Nel pomeriggio di domenica, il numero di comuni in stato di emergenza era salito a 72, di cui 58 in crisi a causa delle inondazioni.
E’ una tragedia enorme,” ha affermato il governatore Rui Costa, che ha ispezionato le aree danneggiate in aereo domenica. “Non ricordo qualcosa di queste dimensioni nella storia recente di Bahia. Il numero di case, strade e città completamente sott’acqua è veramente terrificante“.