Previsioni Meteo: contesto in prevalenza anticiclonico, molte nubi basse, nebbie e foschie

Previsioni Meteo: tipica alta pressione mediterranea, in queste ore, con bassi strati piuttosto umidi e con diffusa copertura del cielo. Non mancheranno anche locali deboli piogge. I dettagli

MeteoWeb

Le condizioni bariche sul Mediterraneo centrale e sull’Italia sono, come da previsioni meteo, in prevalenza anticicloniche, con valori barici al suolo medio-alti, compresi in genere tra 1022 e 1024 hpa. Tuttavia, come anche accennato nei nostri precedenti aggiornamenti, in corrispondenza del territorio italiano non sono presenti i massimi di pressione, piuttosto la parte periferica dell’anticiclone, quindi la protezione non è particolarmente efficiente, in più vanno considerate le consuete umidità nei bassi strati, tipiche di un territorio contorniato per tre quarti da mare, che certamente creano fastidi anche in contesti anticicloni. Dunque, benché in un regime comunque di alta pressione, i fastidi non mancano e, per oggi, sono palesemente più evidenti rispetto alla giornata di ieri.

Infatti, gran parte del territorio sarà interessato, secondo le previsioni meteo, da una diffusa presenza di nubi basse, talora anche abbastanza compatte e in grado di determinare copertura del cielo. Come mostra la mappa interna,  la copertura più intensa è presente sull’alto Tirreno, sui settori centro-orientali del Nord e sul medio-alto Adriatico, ancora sul basso Tirreno, tra Sid Campania e Calabria, e localmente sulla Sardegna. Accanto alle nubi basse sono diffuse anche nebbie e foschie, in particolare al Nord, sulla Toscana, anche sull’Abruzzo e poi sul basso Tirreno, tra Sud Campania e Calabria. Non mancano anche locali, deboli fenomeni, magari in prevalenza sotto forma di piovaschi sparsi o solo occasionalmente con qualche rovescio più significativo e di più al mattino sull’Abruzzo interno, sul basso Tirreno in mare, localmente sui settori calabresi tirrenici centro-settentrionali e sul Nord della Sardegna. In giornata, locali, deboli piovaschi saranno possibili anche sull’alto Tirreno, Ovest Toscana, occasionalmente sulle coste venete. Uno sguardo, infine, al campo termico, generalmente ancora un po’ sotto le medie tipiche del periodo su gran parte del paese, di più sui settori centro-orientali del Nord, diffusamente sulle aree peninsulari e sulla Sardegna; temperature meno fredde e anche un po’ sopra media sulla Sicilia e sull’alto Tirreno. Ventilazione attesa, secondo le previsioni meteo, in buona parte debole da direzione variabile, ma anche localmente moderata o forte, in particolare dai quadranti sudorientali sul medio-alto Adriatico, qui anche su coste, moderata o forte settentrionale sul basso adriatico e sullo Jonio, anche qui coste comprese,  moderata o localmente forte ancora settentrionale sulla Liguria e sul relativo Golfo.