Previsioni Meteo, nuova forte ondata di maltempo sabato 11 e domenica 12: tanta neve a bassa quota al Centro/Sud

Previsioni Meteo, nuova ondata di maltempo il prossimo weekend con freddo e nevicate fino a bassa quota. Gli ultimi aggiornamenti

MeteoWeb

Sarà una carrellata incessante di perturbazioni nord-atlantiche in questa settimana, come ampiamente rilevato in precedenti previsioni meteo. Una ennesima, con impatto piuttosto importante per diverse nostre regioni,  giungerà nella giornata di mercoledì 8, ricorrenza dell’Immacolata, perturbazione che arrecherà una intensa nevicata fino in pianura sulle regioni settentrionali, ma ancora piogge e temporali diffusi anche verso quelle centro-meridionali, nel corso di mercoledì stesso e anche verso giovedì. Naturalmente non finirà qui, perché nel weekend é attesa la terza perturbazione della settimana, sempre nord-atlantica e questa, magari, con maggiori effetti al Centro Sud e sull’Emilia-Romagna.

 

Entrerà sul nostro bacino, stando alle ultime previsioni meteo, in una traiettoria nordoccidentale, quindi con “Getto” un po’ più veloce in modo da innescare un minimo all’altezza dell’Italia centrale, poi in scivolamento verso Sud. Sarà una perturbazione piuttosto intensa che scaricherà nuovamente rovesci e temporali diffusi, spesso forti su molti settori del Centro Sud, ma ancora una volta sarà caratterizzata da una alimentazione piuttosto fredda, soprattutto alle quote medio-alte, poi in graduale riversamento anche verso quelle più basse. Stando alle attuali dinamiche, l’impatto più freddo sarà per il Centro Nord Appennino, soprattutto per il Nord Appennino e per l’Emilia-Romagna, dove sono attese tornanti occluse con fenomeni insistenti, spesso anche forti, ma soprattutto dove potranno accadere nevicate fino a bassa quota, mediamente 200/300 m, grazie a una maggiore penetrazione dell’aria fredda verso i bassi strati. Naturalmente piogge e temporali diffusi al Centro Sud, con nevicate sull’Appennino centrale a quote medio-alte collinari. Rispetto a questa perturbazione, tuttavia, vanno ancora vagliate bene la traiettoria e anche l’entità dell’aria fredda associata alle quote medio-alte, con possibili risvolti a sorpresa sotto l’aspetto della neve. Maggiori dettagli sul nuovo maltempo atteso nel fine settimana, nei nostri quotidiani aggiornamenti.

Per il monitoraggio della situazione meteorologica consigliamo le pagine del nowcasting che consentono di seguire in diretta l’evoluzione delle più pericolose celle temporalesche e il loro tragitto: