Covid, ministro della Salute tedesco: “Servono vaccini obbligatori per fermare Omicron”

In Germania ci si attende una quinta ondata, "perché abbiamo oltrepassato un numero critico di casi Omicron. Questa ondata non può più essere completamente fermata"

MeteoWeb

Si temevano chiusure serrate in Germania, ma oggi il ministro della Salute ha annunciato che “non ci sarà un lockdown prima di Natale. Ma avremo una quinta ondata, perché abbiamo oltrepassato un numero critico di casi Omicron. Questa ondata non può più essere completamente fermata“, ma possiamo fronteggiarla e combattere la variante “con i vaccini obbligatori. Questa è la mia decisione ferma“. Lo ha detto il neoministro della Salute all’Ard tedesco Karl Lauterbach.

L’obiettivo a questo punto è “proteggere coloro che altrimenti sono particolarmente a rischio” rilanciando la campagna vaccinale ed educando le persone su ciò che è possibile durante le vacanze e su ciò che non lo è. “La mia preoccupazione ora è portare avanti la campagna di richiamo e la prima campagna di vaccinazione il più rapidamente possibile, senza burocrazia e alla massima velocità“.