Vaccini, Aifa: sì alle somministrazioni congiunte anti Covid e antinfluenzale

"Tenuto conto dei dati preliminari relativi alle co-somministrazioni con i vaccini antinfluenzali si è consentito di programmare la somministrazione congiunta dei due vaccini"

MeteoWeb

Sebbene nelle schede tecniche dei vaccini Covid autorizzati da Ema non siano presenti indicazioni relative alla loro somministrazione concomitante con altri vaccini, si è tenuto conto delle indicazioni espresse dalle principali autorità di sanità pubblica internazionali e da tutti i comitati consultivi sui vaccini. In ogni Paese infatti vi è anche una Commissione vaccini, che in Italia è in corso di rinomina, che hanno preso queste decisioni, e non le autorità regolatorie“. E’ quanto dichiarato dal direttore generale dell’Aifa, Nicola Magrini, durante un’audizione in commission Sanità al Senato. “Tenuto conto dei dati preliminari relativi alle co-somministrazioni con i vaccini antinfluenzali si è consentito di programmare la somministrazione congiunta dei due vaccini, nel rispetto delle buone norme di pratica vaccinale, anche nella medesima seduta, fermo restando che la eventuale mancanza di disponibilità di uno dei due vaccini non sia utilizzata come motivo per procrastinare la somministrazione dell’altro”.