Variante Omicron: in Sudafrica casi quadruplicati in 4 giorni in piena estate

Nelle ultime 24 ore, il Sudafrica ha registrato 16.055 casi di Covid mentre si diffonde la variante Omicron: il Paese è in estate e il contagio a novembre si era quasi azzerato

MeteoWeb

Le infezioni da Covid in Sudafrica sono quadruplicate da martedì 30 novembre (quando erano 4.373), raggiungendo nelle ultime 24 ore il numero di 16.055, mentre si diffonde la variante Omicron. Lo rende noto l’Istituto nazionale per le malattie trasmissibili, citato dall’agenzia Bloomberg.

In questo periodo, il Sudafrica si trova in estate e il contagio si era quasi azzerato nel mese di novembre, quando il Paese registrava poche centinaia di casi al giorno. Questo drastico e rapido aumento dei casi, dunque, sembra confermare la maggiore capacità di contagio della variante Omicron, secondo quanto emerso da informazioni preliminari.

Secondo uno studio sudafricano, il rischio di reinfettarsi con la variante Omicron è tre volte superiore rispetto alle varianti precedentemente conosciute.