In California infuria il Colorado Fire alimentato da forti venti: evacuazioni nella regione del Big Sur – FOTO e VIDEO

Ai residenti del Big Sur, regione della costa centrale della California, è stato detto di evacuare a causa di un incendio scoppiato nel canyon di Palo Colorado e alimentato dai venti di Santa Ana

/
MeteoWeb

Un incendio, rinominato Colorado Fire, ha bruciato oltre 600 ettari in California tra la sera di ieri e la mattina di oggi, sabato 22 gennaio, costringendo le persone in diverse città della California a evacuare le loro case. Ai residenti del Big Sur, regione della costa centrale della California, è stato detto di evacuare a causa dell’incendio scoppiato nel canyon di Palo Colorado. Quando l’incendio si è sviluppato, sull’area soffiavano raffiche di vento di 40-50km/h che hanno alimentato le fiamme. L’incendio si è sviluppato in un’area di difficile accesso per le squadre di soccorso e ha continuato a bruciare e diffondersi nella notte.

Entro la mezzanotte, l’incendio aveva bruciato oltre 600 ettari ed era contenuto allo 0% mentre le autorità si recavano porta a porta per assicurarsi che gli ordini di evacuazione fossero rispettati. L’incendio si stava dirigendo a sud-ovest verso Rocky Creek e Bixby, anch’esse evacuate. Nella gallery scorrevole in alto e nei video in fondo all’articolo, le immagini dell’incendio in corso.

Questo incendio si sta verificando mentre la California meridionale è colpita da forti venti di Santa Ana, venti pericolosi e ad alta velocità che periodicamente si alzano e soffiano dalle montagne alla costa della California meridionale e provocano una rapida diffusione degli incendi. Le allerte e gli avvisi per vento forte rimangono in vigore dalla Sierra Nevada al sud della California fino al pomeriggio di sabato 22 gennaio, con il vento che dovrebbe diminuire entro domenica in tutta l’area.

La Croce Rossa americana ha aperto un rifugio nella Carmel Middle School per i residenti che hanno ricevuto ordini di evacuazione obbligatori mentre il fuoco si diffondeva pericolosamente vicino alla comunità. Diversi residenti delle città vicine hanno riferito di aver visto l’incendio dalle loro case nella costa meridionale della California.

Sfortunatamente per i residenti di Big Sur, non sono previste precipitazioni fino all’inizio della prossima settimana. Con l’alta pressione che prenderà piede, tuttavia, si prevede che i venti saranno calmi nei prossimi giorni, il che aiuterà i Vigili del Fuoco a contenere il Colorado Fire.

Le immagini dell’enorme incendio in California [VIDEO]