Covid, la variante Omicron stravolge i piani di Costa Firenze: annullati tutti gli scali intermedi verso Dubai

La compagnia Costa Crociere ha annullato tutti gli scali intermedi previsti nell'itinerario di Costa Firenze a causa della diffusione della variante Omicron

MeteoWeb

Costa Firenze porta in crociera nel Golfo Arabico, con un itinerario che permette agli ospiti di visitare, con speciali tour in esclusiva, anche il Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai. Nell’itinerario, erano previsti scali in altri porti intermedi ma ora la compagnia li ha annullati a causa della diffusione della variante Omicron del coronavirus SARS-CoV-2, che “sta spingendo le autorità verso protocolli sanitari più stringenti per la discesa a terra nei vari porti”, si legge in una nota di Costa Crociere.

Alcuni scali potrebbero mettere a rischio l’esperienza della crociera, se non la continuazione dell’itinerario”, spiega Costa, nell’annunciare la modifica del programma di navigazione: Costa Firenze farà rotta verso Dubai, dove “effettuerà sette notti di scalo fino al termine della crociera”, con tutti gli altri scali intermedi previsti che sono annullati. Tutte le escursioni già acquistate per i porti di Khor Al Fakkan e Sir Bani Yas saranno rimborsate, comunica Costa Crociere, che “garantirà a bordo un credito di 300 euro a persona (massimo due ospiti per cabina – 600 euro) come parziale riparazione”.

La comunicazione agli ospiti della nave è arrivata l’1 gennaio, con l’arrivo a Dubai previsto nel pomeriggio di oggi, 2 gennaio.