Covid, record di casi in Svezia: positivi anche il Re e la Regina, entrambi vaccinati con terza dose

Dopo un aggiornamento dei dati, le autorità svedesi hanno comunicato che il 30 dicembre sono stati diagnosticati 11.507 casi di Covid, record dall'inizio della pandemia

MeteoWeb

Sotto la spinta della variante Omicron, anche la Svezia ha registrato il proprio record di contagi dall’inizio della pandemia. Le autorità, infatti, hanno comunicato, dopo un aggiornamento dei dati, che il 30 dicembre sono stati diagnosticati 11.507 casi di Covid.

Tra i positivi, figurano anche i Reali: il Re Carlo XVI Gustavo e la Regina hanno entrambi ricevuto la terza dose di vaccino. “Il Re e la Regina, che sono completamente vaccinati con tre iniezioni, hanno sintomi lievi e si sentono bene, date le circostanze”, ha riferito il palazzo. I Reali si trovano in isolamento. Nel comunicato, si evidenzia che è in corso il tracciamento delle persone entrate in contatto con loro negli ultimi giorni.