Covid, Sileri: “possibile modifica delle regole per i positivi grazie ad Omicron, quasi tutti gli italiani la incontreranno entro il 2022”

Sileri ha annunciato che "entro un paio di settimane" potrà essere fatta "una revisione" delle regole "con una distinzione tra coloro che sono positivi al Covid ed i malati"

MeteoWeb

La variante Omicron raggiungera’ tutti, non c’e’ scampo. Non c’e’ dubbio che entro la fine del 2022, salvo che arrivi un’altra variante, quasi tutta la popolazione avra’ incontrato questa variante“. Lo ha affermato a “Domenica In” il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri.

Sileri ha anche annunciato che “entro un paio di settimane” potra’ essere fatta “una revisione” delle regole “con una distinzione tra coloro che sono positivi al Covid ed i malati“, spiegando che “questo lo consente la variante che circola oggi. Oggi circolano sia la variante Omicron che la Delta e la Delta dà problemi. La maggioranza di coloro che sono in intensiva sono infatti in gran parte infettati dalla Delta e non vaccinati. Vanno in intensiva anche infettati da Omicron, ma è molto meno probabile. Chi non e’ vaccinato va in terapia intensiva con molta piu’ facilita’ e con 10-12 anni di anticipo a parita’ di comorbilita’“, ha concluso.