Covid, la modella Valentina Boscardin morta a 18 anni: stroncata da una trombosi, era vaccinata con due dosi

Valentina Boscardin, modella brasiliana di 18 anni, aveva ricevuto due dosi del vaccino Pfizer ma ha contratto lo stesso il Covid: è morta a causa di una trombosi

MeteoWeb

Valentina Boscardin, modella brasiliana, è morta a soli 18 anni a causa di una trombosi. La giovane aveva ricevuto due dosi del vaccino anti-Covid Pfizer e non aveva patologie pregresse. Tuttavia, durante le vacanze di Natale, avrebbe contratto il virus, che l’ha portata al ricovero in ospedale per una grave polmonite. Valentina era ricoverata in un ospedale di San Paolo quando è stata colpita da una trombosi, risultata purtroppo fatale.

A dare la notizia della tragedia è stata la madre, Marcia Boscardin, presentatrice molto nota in Brasile. “Con grande dolore devo separarmi dall’amore della mia vita. Addio e che Dio ti accolga con le braccia aperte. Figlia mia, ti amerò per sempre. Un angelo è salito in cielo”, ha scritto la donna in un messaggio.