Serie di esplosioni dal vulcano Hunga Tonga – Hunga Ha’Apai: registrato un piccolo tsunami a Nukualofa – VIDEO

Dopo quella di fine dicembre, una nuova serie di potenti esplosioni ha iniziato a svilupparsi nel vulcano Hunga Tonga - Hunga Ha'Apai, a Tonga

MeteoWeb

All’alba locale (le 16:20 in Italia) di oggi , giovedì 13 gennaio, una nuova serie di potenti esplosioni ha iniziato a svilupparsi nel vulcano Hunga Tonga – Hunga Ha’Apai, un vulcano sottomarino che ha raggiunto la superficie a seguito di una eruzione nel 2009 e che si trova di fronte a Nukualofa, capitale di Tonga.

Il Volcanic Plume Warning Center ha decretato un’allerta rossa per il trasporto aereo e ha indicato che l’altezza della colonna eruttiva varia tra i 16 e i 17km s.l.m., coprendo l’intero territorio di Tonga e delle isole adiacenti.

Le immagini catturate dal satellite Himawari-8 mostrano la parte superiore del “fungo” (vedi video in fondo all’articolo). Si osserva che il pennacchio è alimentato dalle esplosioni che continuano a verificarsi.

Dopo le potenti esplosioni freatomagmatiche nel vulcano Hunga Tonga-Hunga Ha’Apai, nella capitale Nukualofa è stato registrato un piccolo tsunami, che secondo gli strumenti di marea ha superato i 10 centimetri.

L’ultima serie di forti esplosioni dal vulcano Hunga Tonga – Hunga Ha’Apai si era verificata alla fine di dicembre 2021. Un’immagine satellitare del 2 gennaio ha rilevato significativi cambiamenti morfologici prodotti durante l’ultima attività freatomagmatica. Le immagini satellitari sembrano confermare un nuovo cono, che si è probabilmente formato dall’accumulo di tefra attorno alla bocca. Il nuovo cono si trova a nord-est rispetto al precedente cono del 2014-2015, già eroso da correnti e onde.

Serie di potenti esplosioni dal vulcano Hunga Tonga-Hunga Ha’Apai [VIDEO]