Il drone-elicottero Ingenuity si prepara al suo 19° volo su Marte: sarà breve ma impegnativo

Ingenuity ha condotto fino ad oggi 18 voli su Marte, il 1° avvenuto il 19 Aprile e l'ultimo il 15 Dicembre

MeteoWeb

Ingenuity, il drone-elicottero della NASA, è pronto a compiere il 1° volo del 2022.
La prossima missione del dispositivo da 1,8 kg – la 19ª – avrà luogo entro domani, venerdì 7 Gennaio, hanno confermato i membri del team.

Ingenuity percorrerà 63 metri durante il volo di 100 secondi, che porterà il piccolo elicottero fuori da un bacino accidentato noto come South Séítah, su una cresta e su un altopiano.

Anche se breve, il volo ha un inizio impegnativo a causa del terreno sabbioso su cui l’elicottero si trova attualmente,” ha spiegato Martin Cacan, pilota di Ingenuity presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA. “Scelta inizialmente per la mancanza di rocce per atterrare in sicurezza, l’area è in realtà così priva di roccia che sono stati segnalati avvisi durante l’atterraggio del volo 18 a causa di caratteristiche insufficienti da tracciare nella navigazione visiva,” ha proseguito Cacan. “Di conseguenza, i parametri di protezione dai guasti verranno aggiornati per mitigare il rischio di un atterraggio prematuro a metà salita“.

Ingenuity è atterrato sulla superficie del cratere Jezero di Marte con il rover Perseverance della NASA il 18 Febbraio 2021. Il piccolo velivolo ad ala rotante ha eseguito con successo 5 voli, dimostrando che l’esplorazione aerea è possibile su Marte nonostante la sottile atmosfera del pianeta. Ingenuity si è guadagnato così l’estensione della missione: ora i membri del team stanno spingendo i suoi limiti ed esplorando il terreno di Jezero per Perseverance, a caccia di vita e di campioni da prelevare.

Il cratere Jezero ospitava un grande lago e il delta di un fiume miliardi di anni fa. Il team di Perseverance intende soffermarsi sui resti di quel delta, che potrebbe potenzialmente preservare segni di vita, se mai ne sono esistiti. Ingenuity aiuterà il rover nel suo percorso, se tutto andrà secondo i piani.

L’obiettivo attuale della missione è raggiungere il delta del fiume Jezero per aiutare il rover Perseverance nella pianificazione del percorso e nella scoperta scientifica,” ha evidenziato Cacan.

Ingenuity ha condotto fino ad oggi 18 voli su Marte, il 1° avvenuto il 19 Aprile e l’ultimo il 15 Dicembre. Durante queste missioni l’elicottero è rimasto in volo per quasi 33 minuti in totale e ha coperto 3,81 km.