Spende 600 dollari per un posto nella missione Inspiration4 di SpaceX ma deve rinunciarci per il suo peso: Kyle Hippchen ha donato il suo biglietto ad un amico

"Stavo cercando di capire come avrei potuto perdere 37kg in sei mesi": il racconto di Kyle Hippchen che ha dovuto rinunciare al suo posto nella missione Inspiration4 di SpaceX e ha ceduto il suo biglietto

MeteoWeb

Kyle Hippchen, 43 anni, ha vinto il biglietto per un posto sul volo turistico Inspiration4 di SpaceX l’anno scorso dopo aver speso 600 dollari in una lotteria. Dopo la gioia per avere la possibilità di visitare le stelle, è dovuto tornare con i piedi per terra quando ha realizzato che il suo peso era troppo alto per prendere posto tra l’equipaggio. Con 150kg, Hippchen, lui stesso un pilota, supera il limite di peso per singolo passeggero, fissato da SpaceX a 113kg.

Costretto a rinunciare al suo posto, Hippchen ha ceduto il suo biglietto vincente a Chris Sembroski, 42 anni, suo compagno di stanza del college. Sembroski, ingegnere di Washington, ha preso il volo nel settembre 2021 mentre Hippchen guardava da un balcone VIP. L’equipaggio ha trascorso tre giorni in orbita attorno alla Terra a un’altitudine di circa 575km, oltre 160km più in alto della Stazione Spaziale Internazionale.

Aver perso il volo è ancora una pillola amara da ingoiare per Hippchen. “Fa troppo male. Sono molto deluso. Ma è così”, ha detto. Il pilota ha condiviso la sua storia durante la sua prima visita al Kennedy Space Center della NASA, spiegando che probabilmente meno di cinquanta persone sapevano che era il vero vincitore del concorso.

Hippchen e Sembroski erano compagni di stanza del college mentre frequentavano la Embry-Riddle Aeronautical University alla fine degli anni ’90. Entrambi hanno partecipato alla lotteria SpaceX nel febbraio 2021 per avere la possibilità di vincere il premio. Ma mentre Hippchen ha speso 600 dollari per la possibilità di viaggiare nello spazio, Sembroski ne aveva spesi solo 50.

Quando Hippchen ha iniziato a ricevere richieste via e-mail sulla sua persone un mese dopo, si è accorto del fatto che il vincitore doveva pesare meno di 113kg. In qualità di ingegnere aerospaziale e pilota, Hippchen afferma di sapere che il limite di peso era un problema di sicurezza. “Stavo cercando di capire come avrei potuto perdere 37kg in sei mesi, il che, voglio dire, è possibile, ma non è la cosa più salutare al mondo da fare“, ha detto.

Così, gli è stato permesso di scegliere un sostituto e ha scelto di regalare il biglietto al suo amico. “La volontà di Kyle di regalare il suo posto a Chris è stato un incredibile atto di generosità“, ha detto Jared Isaacman, il miliardario che ha comandato la missione Inspiration4.