Meteo, un mare di nebbia avvolge l’Italia nel giorno di Capodanno: spettacolari immagini dai satelliti

Meteo, la situazione in diretta: Italia avvolta da un mare di nebbie mediterranee provocate dall’Anticiclone

/
MeteoWeb

Un enorme mare di nebbia avvolge l’Italia nel giorno di Capodanno a causa dell’Anticiclone che sta determinando una forte inversione termica con temperature particolarmente basse in pieno giorno su coste e pianure. Abbiamo infatti appena +3°C a Venezia e addirittura +2°C a Chioggia, ma da freddo anche al Centro/sud con +13°C a Palermo e Cagliari e +12°C a Roma. La città più calda è Torino con ben +16°C, ma abbiamo valori che sfiorano i +20°C su Alpi e Appennini dove splende il sole e il clima è tipicamente primaverile.